Cultura, tradizioni ed enogastronomia a Udine. Vivi l'esperienza Friuli DOC per conoscere il territorio e le sue eccellenze. Udine 8-11 settembre 2016

AI NASTRI DI PARTENZA LA XXIII EDIZIONE DI FRIULI DOC

Domani l’inaugurazione alle 17:30, in piazza Libertà. Al taglio del nastro l’alpino della Brigata Alpina “Julia” Mattia Popesso

Ai nastri di partenza la nuova edizione di Friuli Doc che prenderà il via domani, giovedì 7 settembre, nel cuore di Udine, per una quattro giorni all’insegna del meglio dell’enogastronomia del Friuli Venezia Giulia. Nel centro storico udinese sono attese centinaia di migliaia di turisti e affezionati per assaporare tutte le prelibatezze enogastronomiche regionali. “Uno spettacolo per ogni senso” è il tema dell’edizione XXIII che introduce il coinvolgente caleidoscopio di colori, sapori, suoni e profumi della rassegna più conosciuta della nostra Regione dove al buon cibo si affianca una vera e propria esperienza multisensoriale.

Toccherà alla giovane penna nera Mattia Popesso, il primo caporal maggiore della Brigata Alpina “Julia”, che ha tratto in salvo la piccola Rachele di 5 anni dopo le abbondanti nevicate dello scorso inverno in Centro-Italia, tagliare il nastro dell’edizione 2017 dal palco di piazza Libertà alle17:30. Friuli Doc é una kermesse che racconta la gente, le tradizioni e i valori di FVG per questa ragione è stato scelto come ospite l’alpino Mattia Popesso, divenuto il simbolo della solidarietà nel momento delle tragedie, dei friulani che lavorano con operosità e umiltà.

Alla cerimonia d’apertura, introdotta dalla presentatrice ufficiale Martina Riva, interverranno l'assessore comunale alle Attività Produttive e Turistiche, Alessandro Venanzi, la presidente della Regione FVG, Debora Serracchiani, oltre ad altri amministratori e a tutti i protagonisti della kermesse. A salutare il pubblico atteso in piazza Libertà ci sarà, come di consueto, l'accompagnamento musicale della Fanfara Alpina Julia che quest’anno festeggia i 50 anni di storia.

Alle 18 sarà inaugurata, alla presenza delle autorità regionali, l’Area Ersa in via Mercatovecchio dove sarà possibile scoprire le eccellenze dell’agricoltura friulana con degustazioni, incontri e laboratori.

Alle 18.30, in Sala Valle a Palazzo Morpurgo, è prevista l’inaugurazione della mostra “Furlan, lenghe de Europe” promossa dall’ARLeF e curata dal direttore, William Cisilino, che illustra la storia, la cultura, la comunicazione e la politica linguistica attuata nel territorio friulanofono della regione e che sarà visitabile tutti i giorni fino alle 20.00. 

Ma la XXIII edizione di Friuli Doc darà anche ampio spazio all’intrattenimento. Il programma di spettacoli e musica, seguito da Renato Pontoni e dallo staff della Pregi, prevede un centinaio di appuntamenti serali e pomeridiani e quasi 500 artisti coinvolti.

Alle 19, in piazza Matteotti, appuntamento con la grande musica: "The Voice of Venice", Luca Foffano, tenore e voce della pop opera, famoso per aver conquistato il cuore di Venezia con la sua voce ed essere approdato anche al palcoscenico di Broadway a New York, inaugurerà l’apertura del “Pianoforte a Tocco Libero”.

Per la prima serata della kermesse, alle 21.30 in Piazza Libertà, è previsto il ritorno da musicista di Joe Bastianich – nel 2013 aveva partecipato come testimonial - che sarà accompagnato dalla sua band nell’unica tappa in Friuli Venezia Giulia del suo tour 2017. Con il suo “Joe Bastianich Project” il poliedrico e irriverente showman accompagnerà il pubblico in un viaggio dal country al folk fino a toccare il rock americano. In scena Joe potrà contare sulla solida esperienza di amici, grandi musicisti, che da più di un anno lo affiancano nel suo percorso musicale: sul palco e in studio. Un’occasione unica per i fan di vederlo nella nuova veste di musicista e di poterlo incontrare per scattare un selfie e scambiare assieme qualche battuta.

Sempre alle 21.30, nei palchi coperti delle piazze si esibiranno cover band grandi e piccole che suoneranno tutte dal vivo: piazza San Cristoforo ospiterà i ritmi soul e R&B degli Open Circle Trio Vertical Smile e piazza XX Settembre la musica pop di Four Donkey, nel piazzale del Castello spazio allo stile Italian Vintage con Aglio, olio e Swing, mentre in piazza Primo Maggio, nuova location di questa edizione,  il pubblico potrà divertirsi con la pop disco band Exes.

Per conoscere tutti i dettagli della festa e il programma è possibile scaricare la app oppure visitare il sito www.friuli-doc. In città, i visitatori potranno rivolgersi presso il PuntoInforma in via Savorgnana 12 oppure presso l’Infopoint PromoTurismoFVG di Piazza Primo Maggio 7.

Questo sito si avvale di cookie tecnici, di cookie analitici e di altri cookie, anche di terze parti, necessari per il funzionamento, per interagire con social network e per usufruire di servizi offerti dal sito. Chiudendo questo banner o accedendo a un'altra pagina del sito acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi la nostra Informativa estesa per saperne di più.

#FriuliDoc25