I musei

MuseiCastello.jpg

Musei del Castello

Castello, simbolo della città, già sede del patriarca di Aquileia e del Luogotenente veneto della Patria del Friuli, è sede dei Civici Musei dal 1906.
Al piano terra ospita il Museo del Risorgimento e il Museo Archeologico, entrambi frutto di un’accurata scelta museografica corredata da supporti multimediali. Al piano nobile si snoda il rinnovato percorso della Galleria d’Arte Antica con pregevoli opere d’arte dal ’300 all’800, tra cui figurano dipinti di Carpaccio, Caravaggio e Tiepolo. Al terzo piano si può ammirare il nuovo Museo Friulano della Fotografia, con le immagini ottocentesche e novecentesche dei maggiori fotografi operanti in Friuli, tra i quali Agricola, Pignat e Brisighelli.
Non perdere l’occasione di visitare la mostra “Un architetto cosmopolita in patria, Raimondo D’Aronco in Friuli”, aperta fino all’8 gennaio 2023.

Castello di Udine

Piazzale della Patria del Friuli, 1

Orari:
da martedì a domenica dalle 10.00 alle 18.00
Chiuso il lunedì
 
 
CasaCavazzini.jpg

Casa Cavazzini

Ceduta alla città da Dante Cavazzini per volontà testamentaria, Casa Cavazzini è sede del Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Udine. 
Il primo e il secondo piano dell’edificio accolgono il percorso espositivo permanente: la collezione Marangoni con opere di fine ’800 e inizi ’900, una sezione dedicata ai tre fratelli udinesi Dino, Mirko e Afro Basaldella, la pregevole Collezione Astaldi con opere di artisti italiani e stranieri realizzate dagli anni ’20 agli anni ’60.
Vi è in corso la mostra “CONTRAPPUNTO 02. Dieci artisti, il Museo, l’Opera”, fino al 23 ottobre 2022.

Museo d’Arte Moderna

Via Cavour, 14

Orari:
da martedì a domenica dalle 10.00 alle 18.00
Chiuso il lunedì
 
 
MuseoEtnografico.jpg

Museo Etnografico

Uno dei più bei musei dedicati alle tradizioni popolari friulane, recentemente riaperto, dove trovare splendide collezioni di arte sacra, legate al lavoro contadino, ai vecchi mestieri, alla montagna, alle feste tradizionali, all’insegnamento, in uno spaccato di vita friulana che i coniugi Ciceri regalarono vent’anni fa alla Città di Udine.
Attualmente è aperta la mostra “Ricamo un filo tra presente e passato”, fino al 25 settembre 2022.

Museo Etnografico

Via Grazzano, 1

Orari:
da venerdì a domenica dalle 10.00 alle 18.00
Chiuso dal lunedì al giovedì